Stagione 2014/15

Biglietteria

La storia

Normative Antiviolenza

Spazi Pubblicitari

Per non dimenticare

Banner

Banner

Riconoscimenti

siti web

Traduttore/Translate

Registra la tua email per ricevere le news di Liotro!

Allo "Scida" fischia Luca Pairetto

lunedì 22 settembre 2014

Le designazioni arbitrali per la quinta giornata di andata del campionato di Serie B in programma martedì 23 settembre alle ore 20.30
Brescia-Lanciano: Chiffi
Cittadella-Pro Vercelli: Gavillucci
Crotone-Catania: Pairetto
Frosinone-Avellino: Pasqua
Livorno-Varese: Abisso
Modena-Perugia: Pinzani
Pescara-Latina: Pezzuto
Ternana-Bologna: Minelli
Trapani-V.Entella: Sacchi
Vicenza-Bari: Maresca

Leggi tutto...clicca sul titolo del post

A Crotone Sannino ne porta 22

Al termine di un’intensa seduta d'allenamento, svolta in mattinata a porte chiuse a Torre del Grifo, l'allenatore del Catania Giuseppe Sannino ha convocato 22 giocatori in vista della sfida in programma domani alle 20.30, allo stadio "Ezio Scida", contro il Crotone Football Club, gara valida per la quinta giornata del girone d'andata del Campionato di Serie B 2014/15. Prima convocazione per il giovane portiere della Primavera Giorgio Costanzo, classe 1996. Rossazzurri in Calabria da stasera. Questi gli atleti a disposizione di mister Sannino:
Portieri - 26 Anania, Costanzo, 12 Ficara.

Difensori - 24 Capuano, 23 Gyomber, 18 Monzon, 28 Parisi, 2 Peruzzi, 15 Sauro, 3 Spolli.

Centrocampisti - 4 Almiron, 19 Castro, 20 Chrapek, 8 Escalante, 13 Garufi, 27 Jankovic, 6 Martinho.

Attaccanti - 9 Calaiò, 17 Çani, 11 Leto, 7 Marcelinho, 10 Rosina.

Leggi tutto...clicca sul titolo del post

Catania 4 volte corsaro allo "Scida"


A cura di Piero Armenio
Il Catania ha già più volte violato lo stadio pitagorico, ma mai in B. Ancora una volta chi scrive desidera ringraziare gli autori del libro "Tutto il Catania minuto per minuto", impossibile redigere una completa griglia statistica prescindendo dai tabellini e dai testi contenuti nell'opera!
Il bilancio delle sfide in Calabria è comunque in parità:

PRECEDENTI A CROTONE 11

VITTORIE CROTONE 4

PARI 3

VITTORIE CATANIA 4

GOL CROTONE 14

GOL CATANIA 12

I due club si sono scontrati in epoche diverse e in svariate competizioni: 2 volte in B, 4 in C, una in C/1, una in C/2, 3 in coppa Italia di serie C. La prima assoluta in terra calabra coincise con un netto 3-0 crotonese con data 30 marzo 1947, serie C. Ma...non è così: prima che nascesse l'attuale Catania esistettero in città due squadre, la Virtus e la Catanese Elefante. Questi due club, prima di fondersi nell'attuale sodalizio, fecero a tempo a giocare contro il Crotone nella C '45/46: in Calabria la Catanese perse 2-0, la Virtus 6-0... Il primo successo rossazzurro in terra pitagorica avvenne il 21 novembre 1948, 9^ di campionato di C: 2-3 con l'etneo Perrone autore di un'esaltante tripletta dopo il 2-0 locale! Allo "Scida" le sfide non sono mai state tranquille: teso l'1-1 di C '74/75, 22^ giornata.

Il bomber rossazzurro Ciceri sfondò al 20', pari rossoblù con Baravello al 56'; il Catania salvò la lunga imbattibilità. Accadde di tutto in Crotone-Catania del 5 febbraio 1978 ( si noti la data... ): la gara venne sospesa all' '80' dall'arbitro Mongardi di Ascoli sullo 0-1 ( Emilio Frigerio su rigore al 33° ) per una serie di incidenti sugli spalti dove da mesi covava la rabbia crotonese per una pessima stagione. Il giudice sportivo convertì poi il risultato in 0-2, per il Catania fu quello il terzo successo di fila di una serie allungata poi a cinque. Vent'anni dopo le due squadre si ritrovarono in C/2: il Catania di Franco Gagliardi vinse 2-1 l'uno febbraio 1998. Dopo 8 minuti vantaggio etneo di Matteo Rossi, pari del Crotone all'82° con Vito Grieco ( futuro rossazzurro ) su rigore e in extremis rigore-vittoria di Furlanetto al 92°. Un successo inutile, il Catania non fu in grado di inserirsi in alto e il Crotone fu poi promosso. Inutile si rivelò anche l'ultimo brindisi in Calabria per il Catania in un anonimo ritorno di terzo turno di coppa Italia di C '99/00: Ciccio Passiatore sbancò lo Scida, 0-1, ma i calabri avevano violato il Cibali 2-1 e passarono.

Infine i "giorni nostri", scialbo l'1-1 serale datato 26 ottobre 2004: un autogol di Rossi portò il Catania avanti dopo 18 minuti ma Guzman impattò al 55°. Per Costantini la penultima gara sulla panchina catanese mentre Maurizio Anastasi disputò da capitano gli ultimi 18 minuti. Tutt'altra musica la stagione seguente: sabato 24 settembre '05, 7^ di B '05/06, il Crotone di Gasperini "doveva" vincere con ogni mezzo. E ci riuscì malgrado lo 0-1 della prima frazione ( Sottil al 37° ) nella quale Pantanelli aveva respinto un rigore di Guzman sullo 0-0. Nella ripresa salì in cattedra il signor Romeo di Verona che annullò un gol regolare a Spinesi e comminò 5 espulsioni ( 4 per il Catania... ) buttando fuori Cesar ( 54° ), Mascara ( 78° ), Zavagno e il locale Rossi all'89° e Paschetta al 93°! Naturale che poi il Crotone vincesse 3-1 ( Jeda al 50°, Nazzareno Tarantino al 72°, N.Ferrari al 95° )! Si giocò davanti a 5766 spettatori. Tutto ormai dimenticato???

Questo articolo può essere utilizzato, a patto che si citi la fonte originale e la pagina web da cui è stato tratto.

Leggi tutto...clicca sul titolo del post

Rossazzurri a lavoro con la testa al Crotone

domenica 21 settembre 2014

Ripresa degli allenamenti immediata, dopo il pareggio interno con il Modena, in funzione del primo turno infrasettimanale del campionato: Catania in campo martedì alle 20.30 allo stadio "Ezio Scida" contro il Crotone, sabato vittorioso a Bologna. Rossazzurri impegnati a Torre del Grifo, nella mattinata odierna: sessioni di lavoro in piscina ed in palestra per i calciatori schierati dall'inizio ieri; lavoro atletico ed approfondimenti tattici, con particolare attenzione alla fase offensiva, per tutti gli altri atleti disponibili. Con il Comunicato Ufficiale 23, la Lega Serie B ha reso noti i provvedimenti disciplinari successivi alle gare della quarta giornata: per mister Sannino, ammonizione con diffida. Lunedì, rifinitura alle 10.00 seguita dalle convocazioni e, nel pomeriggio, dalla partenza per la Calabria.

Leggi tutto...clicca sul titolo del post