Stagione 2014/15

Biglietteria

La storia

Normative Antiviolenza

Spazi Pubblicitari

Per non dimenticare

Banner

Banner

Riconoscimenti

siti web

Traduttore/Translate

Registra la tua email per ricevere le news di Liotro!

Biancorossi sconfitti 11 volte a Catania

mercoledì 22 ottobre 2014


A cura di Piero Armenio

La squadra veneta sconfitta 11 volte a Catania in 21 scontri ufficiali nei quali, però, ha avuto la meglio in 5 occasioni portando a casa l'intera posta. L'ultimo successo berico in Sicilia risale a 27 anni fa in B ( 1-2 nel 1987 ).

PRECEDENTI 21 ( 7 in A; 14 in B )

VITTORIE CATANIA 11

PARI 5

VITTORIE VICENZA 5

GOL CATANIA 30

GOL VICENZA 20
I tifosi rossazzurri più attempati non hanno tolto dalla memoria un Catania-L.R. Vicenza 4-0 datato 13 novembre 1960, 7^ di campionato di A '60/61. La goleada rossazzurra fu aperta da Calvanese al 45° e perfezionata dal nazionale azzurro Ferretti al 47°, da Castellazzi al 67° e infine da Morelli all' 89°. Il Catania, matricola terribile, volava verso la gloria di un girone d'andata da leggenda alle spalle delle grandissime! I biancorossi hanno lasciato imbattuti il Cibali-Massimino in 10 circostanze con 5 successi e altrettanti pari. A campi invertiti per il Catania solo 4 successi esterni in terra del Palladio. Gli ultimi due confronti danno parecchi spunti: Catania-Vicenza 1-0 del 17/09/2004 venne risolta dal colored Kanyengele ma il Catania era in emergenza totale con una linea d'attacco improvvisata. Nel 2-2 del "Massimino" dell'ultima serie B di Pasquale Marino ( 9 ottobre 2005 ) rammentiamo il fantastico gol al volo di Orazio Russo sotto la pioggia al 92° per il 2-2 finale e la triste doppietta del paraguayano Julio Gonzalez in forza ai veneti. Lo sfortunato atleta subì poi un incidente con amputazione di un braccio e dovette smettere col calcio.
Questo articolo può essere utilizzato, a patto che si citi la fonte originale e la pagina web da cui è stato tratto.

Leggi tutto...clicca sul titolo del post

Spezia-Catania a Baracani

venerdì 17 ottobre 2014

Queste le designazioni arbitrali valide per la 9° giornata di serie B
Vicenza - Pescara (17/10, ore 20.30) arbitro:

Lanciano - Perugia arbitro: Pezzuto di Lecce

Brescia - Pro Vercelli arbitro: Mariani di Aprilia

Carpi - Latina arbitro: Pairetto di Nichelino

Trapani - Crotone arbitro: Ros di Pordenone

Spezia - Catania arbitro: Baracani di Firenze

Bologna - Varese arbitro: Ghersini di Genova

Bari - Avellino (19/10, ore 18) arbitro: Fabbri di Ravenna

Cittadella - Virtus Entella (20/10, ore 20.30) arbitro: Di Paolo di Avezzano

Frosinone - Modena arbitro: Roca di Foggia

Leggi tutto...clicca sul titolo del post

Sono 21 i convocati per la sfida di La Spezia

Al termine di un’intensa seduta d'allenamento, svolta in mattinata a Torre del Grifo Village e seguita dalla conferenza pre-gara, l'allenatore del Catania Giuseppe Sannino ha convocato 21 giocatori in vista della sfida in programma domani alle 15.00 contro lo Spezia Calcio, gara valida per la nona giornata del girone d'andata del Campionato di Serie B 2014/15. Le novità della lista: prima convocazione in prima squadra per il centrocampista croato Stjepan Ostrek (classe 1996, maglia numero 34), per l'attaccante Mattia Bortolussi (classe 1996, maglia numero 35) e per il centrocampista Gabriele Di Carlo (classe 1997, indosserà la maglia numero 36). Rossazzurri in Liguria da stasera. Questi gli atleti a disposizione di mister Sannino
Portieri -
26 Anania, Costanzo, 1 Frison.

Difensori - 31 Carillo, 23 Gyomber, 18 Monzon, 28 Parisi, 15 Sauro.

Centrocampisti - 20 Chrapek, 36 Di Carlo, 8 Escalante, 13 Garufi, 27 Jankovic, 6 Martinho, 34 Ostrek.

Attaccanti - 14 Barisic, 35 Bortolussi, 9 Calaiò, 11 Leto, 7 Marcelinho, 10 Rosina.

Leggi tutto...clicca sul titolo del post

L'ultima vittoria a La Spezia 63 anni fa


A cura di Piero Armenio
Il Catania ha conseguito in terra lunigiana un solo successo su appena 4 gare disputate. Stiamo parlando dello 0-1 datato 29 aprile 1951, ultimo confronto tra le due squadre.
PRECEDENTI 4 ( tutti in B )

VITTORIE SPEZIA 2

PARI 1

VITTORIE CATANIA 1

GOL SPEZIA 5

GOL CATANIA 2

Spezia-Catania 0-1 del 29/04/51 era segnata come 34^ di serie B, risolse Toncelli al 67°. Gara diretta da Matucci di Seregno. Lo Spezia, retrocesso in C al termine della stagione, provò ad incolpare il club etneo di corruzione per ottenerne un vantaggio. Il Catania fu assolto ma il Cibali e 3 dirigenti squalificati ( fonte "Tutto il Catania minuto per minuto" ). L'unico "X" in terra ligure fu disputato il 4 ottobre 1936, 1-1, vantaggio etneo di Brossi al 29° e pari locale di Benassi al 48°. A campi invertiti bilancio simmetrico: 1 pari e 1 vittoria spezzina ( 0-3 ) a Catania.
ECCO I 4 PRECEDENTI:

B '34/35 Spezia-Ct 2-0

B '36/37 Spezia-Ct 1-1

B '49/50 Spezia-Ct 3-0

B '50/51 Spezia-Ct 0-1

Questo articolo può essere utilizzato, a patto che si citi la fonte originale e la pagina web da cui è stato tratto.

Leggi tutto...clicca sul titolo del post

Già tre volte violato il "Matusa"

venerdì 3 ottobre 2014



A cura di Piero Armenio
Il Catania ha conquistato l'intera posta in tre distinte occasioni in terra ciociara. Frosinone-Catania è inedito assoluto in serie B e le due compagini non si affrontano da 15 anni abbondanti. Il segno "x" mai uscito nelle sfide nel Lazio.
PRECEDENTI 7 (1 in C; 2 in C/1; 4 in C/2 )

VITTORIE FROSINONE 4

PARI 0

VITTORIE CATANIA 3

GOL FROSINONE 9

GOL CATANIA 7


Quarant'anni di partite "calde" al vecchio "Matusa" di Frosinone, sfide imprevedibili piene di rigori, cartellini rossi, esoneri provocati, gol commoventi e veleni vari. La serie partì con un sonante 1-3 rossazzurro datato 20 ottobre 1974, 6^ giornata di C '74/75: doppio Spagnolo tra il 31° e il 34°, poi accorcia Coletti al 64° su rigore e infine Ciceri al 90° su rigore per un Catania che vinse la prima gara esterna stagionale ( fonte: "Tutto il Catania minuto per minuto" ).

Molti anni dopo, il 17 aprile 1988 in C/1, il Catania di Pace venne beffato in casa giallazzurra da una rete di Viscido dopo aver dominato il match subendo, tralaltro, l'espulsione di Saro Picone. A 6 gare dal termine la salvezza pareva compromessa e, a invelenire il clima, ci pensò lo stesso club frusinate che poco dopo "regalò" la vittoria al Brindisi sempre al "Matusa" mettendo il Catania in difficoltà massima. Ora apriamo una commovente pagina di storia rossazzurra legata al primo campionato in C/2 era Massimino.
Il 24 marzo 1996 il Catania riuscì a vincere 0-1 a Frosinone una difficile partita contro la capolista del girone C di C/2.
Tiziano D'Isidoro realizzò di testa al 91° grazie al perfetto cross del compianto Vincenzino Del Vecchio. Catania peraltro in 10 dal 44° del primo tempo per il rosso a José Sparti. Per gli etnei quella fu la seconda vittoria di fila nel difficile periodo luttuoso della scomparsa di Massimino e quantomeno illuse un po'la tifoseria in quel triste finale di stagione. Qualche mese dopo, C/2 '96/97, la vendetta ciociara maturò un 3-1 con una scatenata tripletta di Sasà Campilongo appena all'11^ giornata. Angelo Busetta venne esonerato a fine gara, con molti rimpianti e rammarichi. Al suo posto Gianni Mei, l'indefinibile tecnico marchigiano che firmò però l'ultimo successo catanese in terra ciociara: 1-2 il 31 agosto 1997, 1^ giornata di campionato C2 '97/98, reti di Intrieri al 40°, pari di Perrotti al 60° e sorpasso di Alessandro Costa al minuto 84.

Pura illusione: pessimo campionato per quel Catania che passò poi nelle mani di Franco Gagliardi. Ultima visita a Frosinone il 28 febbraio '98, 1-0 firmato Federici al minuto 88: brutto Catania alla 24^, col Messina che rimontava alla grande. Ma finì bene quella stagione, per fortuna... A campi invertiti ben due successi frusinati a Catania. Tra i passaggi da un team all'altro ricordiamo Ciccio Lodi dal Lazio alla Sicilia e il "mitico" Claudio Pelosi che operò il viaggio all'inverso e in un tragico Catania-Frosinone 1-4 siglò 2 reti e non esultò. Un signore.

Ecco la griglia completa:

'74/75 Frosinone-Ct 1-3

'87/88 Frosinone-Ct 1-0

'88/89 Frosinone-Ct 2-0

'95/96 Frosinone-Ct 0-1

'96/97 Frosinone-Ct 3-1

'97/98 Frosinone-Ct 1-2

'98/99 Frosinone-Ct 1-0


Questo articolo può essere utilizzato, a patto che si citi la fonte originale e la pagina web da cui è stato tratto.

Leggi tutto...clicca sul titolo del post